Leonardo Trevisan

 

il colore abbinato alle sette note musicali
 

 

 

 

 

 

 

SOL
b          

 

         

 

 

   


DO

   


 
RE

   
 MI


FA


SOL


LA

   


SI

   

Fondazione Premio Altino      leo@fondazionepremioaltino.it 

La scelta dei colori abbinati alle 7 note musicali si basa:

A. sulla filosofia e storia della visione;

B. sui colori spettrali (prismatici) con prove a livello didattico;

 

 

 

 

Lo spettro solare come perviene sulla terra.
Esso rappresenta l'intensitÓ di ciascuna componente cromatica.

Il fenomeno della dispersione della luce come si osserva facendo passare un fascio di luce bianca attraverso un prisma di vetro o di plastica (stecca scolastica).

Le sei gamme principali dello spettro dell'iride, suddivise in tonalitÓ intermedie.

C.  sulla psicofisica e fisica ottica;

D . sulla mescolanza dei colori (scala cromatica);

E . sulla definizione, sui rapporti ed applicazione dei suoni in ertz della scala naturale esposti in senso melodico e armonico (vedi Pentagramma Betba, la scrittura musicale nel tempo e l'Informatica musicale)

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


DO

   


RE

   
MI


FA


SOL


LA

   


SI

   
 

 

 

 

 

 

S

 

 

 

 

 

 


DO

   


RE

   
MI


FA


SOL


LA

   


SI

   
               

rosso

arancio

giallo

verde

blu

viola

rosso violaceo (armonicamente risolve al I grado)
 

I

II

III

IV

V

VI

VII

I

gradi su cui si basa la struttura armonia

 

TONICA

SOPRA-
TONICA

MEDIANTE

SOTTO-
DOMINANTE

DOMINANTE

 SOPRA-
DOMINANTE

SENSIBILE

TONICA

 

F . sul principio della conoscenza del colore che il bambino riceve nella scuola primaria;

Colori primari: ROSSO, GIALLO, BLU



Colori secondari: ARANCIONE (rosso + giallo)

                       VERDE (giallo + blu)

                        VIOLA (blu + rosso)

Appunto

Il metodo Ŕ stato applicato dall'autore nella scuola dell'obbligo e nei corsi di formazione e di aggiornamento docenti per l'insegnamento dell'educazione alla musica.

home