Venezia

VENEZIA figlia di Altino romana

 

VENEZIA

La laguna andò popolandosi dopo l’invasione barbarica (452) e la discesa dei Longobardi (568) dando così origine al primo nucleo che avrebbe costituito la città di Venezia. 
Originariamente legata a Bisanzio e condotta da un governatore bizantino Venezia raggiunse la completa indipendenza verso la fine del IX secolo.
Inizia la scalata della grande Repubblica “ la Serenissima”. Otto secoli di imprese marittime, sotto un governo guidato da un Doge.
Una città che ha fatto la storia dell'Occidente e che ha riversato sulle varie province la ricchezza della sua grande tradizione politica, economica culturale ed artistica.
Venezia oggi è una città d’arte, una città-museo, una città di studi e ricerche, una bellissima e unica città d’acqua. Venezia è composta da sette cellule urbane: San Marco, Castello, Cannaregio, San Polo, Santa Croce, Dorsoduro, Giudecca. Famosa per la sua arte, il suo carnevale, il redentore alla Giudecca (terzo sabato di luglio),  la regata storica sul Canal Grande (prima domenica di settembre), la Biennale
d’Arte (giugno - settembre) e la Mostra del Cinema (fine agosto - inizio settembre).


Per il visitatore


Basilica di San Marco, il campanile, il palazzo Ducale, il ponte dei sospiri, la procuriate, la torre dell’orologio, la riva degli Schiavoni, la scala del Bovolo, la libreria vecchia, il ponte di rialto, il ponte dell’accademia, il ponte degli scalzi, il ponte di Calatrava, la strada nuova, le fondamenta nuove, la gallerie dell’accademia, le chiese principali (Santa Maria della Salute,  San Giorgio Maggiore, Ss. Giovanni e Paolo, S. Maria Gloriosa dei Frari, S. Zaccaria e quella del Redentore), le Scuole di S. Rocco, di S. Giorgio degli Schiavoni e dei Carmini.

Il Museo e palazzo Grassi, la Collezione Peggy Guggenheim, il Palazzo Museo e Biblioteca Querini-Stampalia, il Museo del Settecento Veneziano, il Museo d’Arte Moderna, il Palazzo Labia, l’Arsenale, il Museo Storico Navale, l’Isola della Giudecca e di S. Giorgio, il Ghetto e Museo Ebraico.
Da non perdere un giro sul canal grande in vaporetto per ammirare il suo ornamento da sontuosi e bellissimi palazzi di tutti gli stili dove abitavano i patrizi della Repubblica veneziana. A Venezia, inoltre, non può mancare il giro in gondola. 

VENEZIA. Clicca sulle seguenti diciture.      
VENEZIA Bacino di San Marco.            
VENEZIA Canale della Giudecca - lato chiesa del Redentore.             
 
VENEZIA Canale della Giudecca - lato chiesa della Salute.

 

Foto di Leonardo Trevisan 

pag. 1   2   3   4 

home

<<<

4