Francesco Gambino 
Alonte - Vicenza 15 dicembre 2009

"la musica popolare come ascolto
terapeutico per anziani
"


Premio Altino 2012

La nuova Venezia - 20 novembre 2012
"Più carte che diagnosi
La professione va salvata"


fr.gambino@gmail.com


 

      FRANCESCO GAMBINO

esperienza di vita

 

Francesco Gambino è nato a Poirino - TO il 9 giugno del 1936 e ha trascorso gli anni dell'infanzia a Isolabella (provincia di Torino).

Dopo aver frequentato il liceo classico ad Asti, si è iscritto all'Università di Padova, dove nel 1962 ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia, ottenendo l'esame di stato in Medicina all'Università di Torino nel 1963.


La sua formazione si completa con una specializzazione in Chirurgia (1968, Università di Padova), e una in Clinica Pediatrica (1971, Università di Ferrara).


Per tre anni ha inoltre frequentato i corsi dell' ”Homeopatic Medical School of Verona” (1990 - 1992).

 

La sua esperienza di medico comincia nel 1963 nella Divisione Chirurgica - Ostetrica dell'Ospedale Civile di San Donà di Piave - VE, dove rimane fino al 1966.

In quello stesso anno parte per la Nigeria con i "Medici con l'Africa CUAMM" alla volta dell'Hospital IKOM (Biafra). In questo ospedale gestito da uno staff cattolico irlandese con la presenza di medici italiani svolgerà prevalentemente attività chirurgica – ostetrica, medica e pediatrica, diventando dirigente della struttura negli ultimi mesi di permanenza.


Al suo rientro in Italia, diventa medico condotto e ufficiale sanitario di Quarto d'Altino - VE (1968 -1982), dove ha continuato a lavorare come medico di base fino al 2006.
Sempre a Quarto d'Altino e nei comuni limitrofi, a partire dal 1971 ha svolto un'intensa attività di specialista in Pediatria, ed è stato anche medico scolastico (1970-1973, Quarto d'Altino e Marcon - VE).

Numerose attività complementari e di volontariato hanno affiancato la sua attività professionale.
 

Durante gli anni di Università presso il collegio universitario CUAMM di Padova ha seguito come segretario cittadino la “Lega missionaria studenti” e la”San Vincenzo – FUCI”.
 

A San Donà di Piave è stato medico di riferimento per gruppi svedesi (Göteborg), consulenza che è proseguita anche in seguito.
 

Nei primi anni a Quarto d'Altino ha collaborato con l'Ostetrica comunale nei parti domiciliari, e a partire dal 1969 è medico sociale dell'AVIS e poi anche dell'AIDO.


Dopo aver contribuito alla nascita della Casa di riposo per anziani “Ca' dei Fiori” nel 1969 con la preparazione dello staff infermieristico, ne ha seguito come medico gli ospiti fino al 1995, maturando in questo modo una notevole esperienza umana e clinica sugli anziani.


Completano il quadro la sua attività di manager e consulente artistico della pittrice Irma Franceschin Gambino dal 1970, e di consulente e collaboratore al progetto "Musica per la gravidanza e il neonato" dal 1980 .

Dal 2007 collabora attivamente come consulente medico e artistico della "Fondazione Premio Altino" su molteplici tematiche: "La musica popolare veneta come ascolto terapeutico per anziani", "La poesia popolare in dialetto veneto” la “Computer art” e "Musica per la gravidanza e il neonato (tematica inserita nella rivista Nostro Figlio edizioni Gruner+Jahr/Mondadori SpA).

 Dal 1966 è sposato con Irma Franceschin, ha tre figli laureati (Francesca ora docente in Filologia dell’Università di Padova, Federico medico oculista e Luca informatico),e sei nipotini. Irma è stata preziosa collaboratrice in Africa, nel suo lavoro di medico e artista nel mondo della pittura. Nel dicembre del 2011 ci ha lasciati.

Cliccare sopra le immagini.

1966 Consegna Crocifisso al CUAMM

 
1966 Hospital Ikom Biafra Nigeria

 
 

musica di Leonardo Trevisan

Fondazione Premio Altino  leo@fondazionepremioaltino.it